10/03/11


tinte calde per la camera nella casa di campagna.....
questa immagine
mi ricorda la camera dei nonni... il letto in ferro e il copriletto di pizzo
rigorosamente confezionato a mano dalla nonna come tutta la biancheria
che aveva portato come dote e che conservava nel grande baule......
nella casa di campagna in brianza, da piccola, passavo dei lunghi periodi
con i nonni che avevano un cascinale nella brughiera con annessa una cava di sabbia.
Quella volta che col nonno ci siamo rovesciati con calesse e cavallo, il suo riso sguaiato per sdrammatizzare, e la mia paura folle...come dimenticare, ma soprattutto come trasmettere agli altri emozioni così fuori dal tempo.
Usava allora un'interruttore da letto detto "peretta" per spegnere la luce senza bisogno di alzarsi; ci credereste? io lo usavo come telefono per fingere di parlare con mia mamma , quando la malinconia era forte, e mio nonno di questo era geloso...
ricordi molto cari......
Posted by Picasa

2 commenti:

Francesca ha detto...

Bellissima questa tua pagina di vita vissuta! Grazie per averla condivisa con noi!!!
Una buona notte
Francy

MariCrea ha detto...

Ricorda davvero le case di campagna di una volta...
Un abbraccio
mari